Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Allarme truffa! Attenzione ai sondaggi online che promettono iPhone X gratuiti
Rajib Singha - giornalista tecnico - MERCOLEDÌ 17 GENNAIO 2018


Vi è mai capitato di incappare in un sondaggio online che vi prometteva fantastici premi? Io si ! Ecco cos'è successo. Stavo lavorando su Internet, quando mi sono imbattuto nella seguente pagina.



Come potete vedere, ho ricevuto un messaggio di congratulazioni per essere un utente fidelizzato di Google. Il messaggio mi comunicava che il mio l'indirizzo IP era stato selezionato come vincitore di un iPhone X. 

Pensando fosse il mio giorno fortunato, ho deciso di continuare. Dopo aver cliccato su uno dei pulsanti blu (vedi sopra), mi sono state poste altre domande sulla mia esperienza su Google. Ho risposto e sono arrivato qui:
Il mio iPhone gratuito non era più gratuito, ma costava solamente 1$, così ho fatto click su Richiedi.


Pensavo fosse l'ultimo step, così ho riempito il modulo e ho cliccato su Avanti. Mi è apparsa così la pagina di fatturazione.


Ed è qui che mi sono fermato e ho chiuso la finestra. Perché? Perché prima di cadere nel trucco mi sono posto delle domande fondamentali:

1.Sembra logico o ragionevole che qualcuno stia dando casualmente un iPhone X (che in realtà costa una fortuna) gratuitamente o ad 1 dollaro?

Risposta – No

2. Perchè qualcuno potrebbe volerlo fare?

Risposta – Non lo so.

3. Ero parte di un vero concorso gestito dal produttore del dispositivo o da un'organizzazione fidata?

Risposta – No

4. Ho letto di questo concorso/sondaggio/offerta su un sito web affidabile?

Risposta – No

Cosa sarebbe successo se avessi fornito i dettagli della mia carta di credito?
Se tutta questa faccenda era nient'altro che una truffa (e lo sembra proprio!), inserendo i dati della mia carta di credito (numero, CCV, scadenza ec..) avrei solo fornito agli attaccanti dati sensibili utilissimi  per rubarmi i soldi o per effettuare altre truffe, magari a mio nome e senza che io ne potessi essere a conoscenza. 

Lezioni da imparare
• Le offerte online che sembrano troppo sorprendenti e incredibili dovrebbero essere trattate con cautela. Ponetevi le stesse domande che mi sono posto io.
• Verifica sempre tali offerte/promozioni con il fornitore/produttore ufficiale.
• Non fare mai clic su link o schede nelle pagine che appaiono durante la navigazione in Internet. Così facendo potresti installare un malware sul tuo computer o finire su una pagina infetta.
• Non fare clic sui collegamenti e non scaricare allegati ricevuti da email sconosciute, soprattutto se parlano di soldi o offerte e ti esortano a intraprendere un'azione nell'immediato.
• Proteggi il tuo computer con un antivirus che offre livelli di protezione – blocca i siti Web infetti e falsi, previene download indesiderati e blocca i malware.

Quindi, quando si tratta di offerte allettanti su Internet, non lasciare che la tua emozione offuschi la tua logica. Pensa prima di cliccare!


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

VENERDÌ 16 FEBBRAIO 2018
Quick Heal: report annuale 2018 sulle minacce informatiche. Ransomware e Exploit.
Il report annuale fornisce una panoramica dei rischi informatici più pericolosi e diffusi del 2017, per home user e aziende. Si divide in due sezioni, una per Windows e u...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e documentazione
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Versioni di prova
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade


S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2018 nwk - Privacy Policy - Login