Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Quick Heal Threat's Report terzo trimestre 2016: i malware più pericolosi per Windows
- MARTEDÌ 22 NOVEMBRE 2016

Questo report mira a indicare i malware più diffusi per Windows e Android individuati dai Lab. Quick Heal nel terzo trimestre del 2016. Le individuazioni indicano il livello del rischio del malware, le modalità di diffusione, il comportamento post infezione e la crescita rispetto al secondo trimestre del 2016.

Nel terzo trimestre il conteggio complessivo di rilevazione di malware per Windows ha registrato un balzo del 14%.  Rispetto al secondo trimestre la rilevazione di ransomware è cresciuta del 22%: sono state individuate ben 11 nuove famiglie (pubblicheremo nei prossimi giorni un Caso Studio). 
Riguardo ai dispositivi Android, l'individuazione di malware è cresciuta del 34%, così come si è avuta una impennata del 33% dei ransomware per dispositivi mobili. 
I trojan bancari sono cresciuti, rispetto al 2015, del 76%.

Eccone alcuni estratti, riguardanti nel dettaglio i malware individuati per Windows. 


I Malware più diffusi nel Terzo Trimestre 2016


Tra questi segnaliamo i primi due:
Trojan.Starter.YY4
Livello di danno: alto
Metodo di propagazione: allegati email e siti web dannosi
Funziona tramite connessione ad un server C&C e installa svariati altri tipi di malware sul pc infetto. E', in sunto, come una porta di accesso per altri malware, sopratutto trojan bancari e keylogger.
Modifica le impostazioni di registro del computer e causa spesso crash di sistema, rallenta la fase di avvio, sottrae informazioni personali e dati sensibili.

W32.Sality.U
Livello di danno: medio
Metodo di propagazione: freeware e software collegati
E' un malware polimorfico, che inietta il proprio codice in tutti i programmi di sistema in esecuzione presenti in locale, in drive rimovibili e in quelli condivisi. Cerca di terminare le applicazioni di sicurezza e cancellarne i file relativi, ruba informazioni confidenziali dal sistema infetto.

Categorie di malware, secondo il livello di individuazione


Ransomware
Si registra una crescita piuttosto pronunciata dell' individuazione di una variante del ransomware Locky, conosciuta come Zepto, dall'estensione con cui rinomina i file criptati. 

Tra i nuovi ransomware individuati risultano
• Crypmic
• VenusLocker
• PokemonGo
• Hitler
• Shark
• DetoxCrypto
• CryptoBit
• Domino
• CryptoFinance
• Cry
• HDDCrypt

Nei prossimi giorni, altri estratti sui malware per Android e sugli exploit&vulnerabilità


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

GIOVEDÌ 14 OTTOBRE 2021
Quick Heal: report 2° trimestre 2021 sulle minacce informatiche. Le minacce per Android
Il report trimestrale fornisce una panoramica dei rischi informatici più pericolosi e diffusi nel 1° trimestre 2021. Si divide in due sezioni, una per Windows e una per A...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Leadership
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482
Telefono: 055430352

© 2021 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login