Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

5 miti comuni che fermano le persone da utilizzare un antivirus
Quick Heal Italia - MARTEDÌ 16 SETTEMBRE 2014

Nonostante questo sembri un bizzarro argomento in cui avventurarsi, in questo post vi elencheremo alcuni motivi comuni, o scuse, per cui non avete veramente bisogno di un antivirus o di un’efficace sicurezza per il vostro computer di casa. Tra milioni di possessori di pc in tutto il mondo, ce ne sono ancora molti che credono che un antivirus non sia necessario per il loro computer o che causi più problemi di quanto valga.

Con questa mentalità, ecco alcune delle ragioni più popolari che abbiamo sentito sul perché le persone non hanno bisogno di antivirus.

 

Mito #1: “Visito solo siti sicuri”

Questa è una delle scuse più comuni che abbiamo sentito. Tuttavia, la verità è che non esistono più siti sicuri ormai. Virus e hacker hanno trovato modi per infiltrarsi anche nei siti e nelle connessioni più sicuri negli ultimi tempi, quindi non ci sono “paradisi sicuri” su Internet. Sono avvenuti numerosi drive-by download, attacchi DDoS, furti di password, violazioni di SSL e altro per convincerci che i siti sicuri sono un ricordo del passato. Gli hacker si innovano costantemente per trovare nuovi modi di violare database e siti, così che l’industria di antivirus e i possessori di pc debbano stare continuamente attenti  e aggiornarsi. Quindi, prima di eliminare un virus dal tuo pc, domandati quanti siti da te visitati possono essere classificati come sicuri.

 

Mito #2: “Le soluzioni di sicurezza rallentano il pc”

Una lamentela comune che riceviamo spesso è che le misure di sicurezza rallentano il pc. Tuttavia, come molti test hanno dimostrato, non provocano un drastico cambiamento nella velocità del sistema. I moderni sistemi di crittaggio sono designati per utilizzare quasi ogni tipo di risorsa, quindi le probabili cause di rallentamento potrebbero essere molteplici scansioni che avvengono simultaneamente o che ridondanti attività abbiano luogo allo stesso tempo e causino una sovrapposizione che rallenta il pc. Se il computer sta adottando una soluzione e non trova i requisiti minimi di sistema di cui ha bisogno, anche questo può causare un rallentamento.

 

Mito #3: “Non ho dati che valgano gli sforzi di un hacker”

Creiamo un po’ di confusione e diciamo che gli hacker non si interessano di te in senso personale. Né si interessano del tuo indirizzo personale o altri dettagli, tanto meno vogliono una vendetta personale nei tuoi confronti. Tuttavia, quando parliamo di dettagli di centinaia e migliaia di utenti, questa stessa informazione diventa preziosa per gli hacker: possono abusare dei dati per guadagni finanziari o venderli ad altre persone. Quindi, non credere di non aver nulla da proteggere. Chiunque navighi nel web ha dati che gli appartengono che sono vulnerabili e hanno bisogno di protezione.

 

Mito #4: “Ho un Mac e i Mac non prendono virus”

Questa errata concezione è stata in giro per molto tempo, ma le persone si stanno rendendo conto del fatto che i Mac contraggono i virus e che anche loro hanno bisogno di protezione antivirus. La maggior parte dei virus puntano a piattaforme Windows visto che molti utenti vi operano. Tuttavia, gli utenti Mac tendono a credere che il loro prodotto sia invulnerabile e questa eccessiva sicurezza è stata vittimizzata da hacker e autori di malware. Quindi, se possiedi un Mac, devi considerare di acquistare un prodotto per la sicurezza tanto quanto un utente Windows.

 

Mito #5: “Non ho bisogno d connettermi a Internet”

Se usi il pc solamente per giocare a qualche vecchio gioco, probabilmente non hai bisogno di connetterti a Internet. In questo caso, un antivirus potrebbe essere superfluo sul tuo pc. Tuttavia, la grande maggioranza dei dispositivi, oggi, è utilizzata per scambiare e-mail, scaricare contenuti, vedere video, effettuare transazioni bancarie o fare shopping online. Quindi, se usi il tuo computer per una qualunque di queste attività, devi davvero di considerare l’idea di installare una soluzione di sicurezza per difenderti da ogni tipo di malware, cyberattack e trucchi di social engineering.

 

Se non rientri in nessuna di queste condizioni, allora devi sicuramente considerare un investimento in una buona soluzione antivirus. Quick Heal Total Security è un affidabile e versatile prodotto che offre un sistema completo di protezione senza compromettere la performance del sistema. Importanti caratteristiche come la sicurezza web, il browser sandbox, il parental control, la sicurezza e-mail a altre sono solo alcuni affidabili qualità proveniente dai laboratori Quick Heal.

 



Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

GIOVEDÌ 14 OTTOBRE 2021
Quick Heal: report 2° trimestre 2021 sulle minacce informatiche. Le minacce per Android
Il report trimestrale fornisce una panoramica dei rischi informatici più pericolosi e diffusi nel 1° trimestre 2021. Si divide in due sezioni, una per Windows e una per A...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Leadership
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482
Telefono: 055430352

© 2021 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login