Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

9 cose da imparare dal Report sulle minacce del 3° trimestre del 2017
- LUNEDÌ 20 NOVEMBRE 2017


Il Report Trimestrale delle Minacce rende una dettagliata analisi delle minacce alla cyber-sicurezza che hanno svolto maggiormente un ruolo da protagoniste in un dato periodo di tempo: si analizzano i rischi per Windows e per la piattaforma Android. Il 3° report, riguardante il terzo trimestre del 2017 (Luglio-Settembre) è online e ci indica 9 importanti questioni che dovremmo tenere a mente.

#1 Quick Heal ha individuato oltre 199 milioni di malware su Windows.

#2 LNK.Browser.Modifier è il "Top Malware" del 3° Trimestre 2017: è un trojan che inietta codice dannoso nel browser così da reindirizzare gli utenti verso siti web compromessi e dannosi.

#3 La famiglia dei Trojan si conferma quella col tasso più alto di individuazioni.

#4 Sono state individuate 9 nuove famiglie di ransomware.

#5 Quick Heal ha ricevuto oltre 2 milioni di malware per Android (in questo caso sono file APK che hanno mostrato comportamento dannoso o sospetto, ricevuti dai Lab di Sicurezza Quick Heal da fonti multiple). Si registra una crescita di oltre il 40% dei malware per Android rispetto al trimestre precedente.

#6 Nel 3° Trimestre, la famiglia dei PUA (Potential Unwanted Programs) è cresciuta del 238%.

#7 Le individuazioni da parte di Quick Heal.


#8 La catena di attacco che ha più colpito l'attenzione è stata quella che ha riguardato il popolarissimo tool di ottimizzazione per computer CCleaner (ne abbiamo parlato qui).

#9 Trend e previsioni per utenti Android e Windows

A. Ransomware per Windows
  • Ci aspettiamo una crescita e varianti avanzate del ransomware Locky.
  • Ci aspettiamo una diffusione dei Ransomware-as-a-Service dovuta all'alto ritorno di investimento e alla facilità di uso per gli utenti.
  • I ransomware Cerber e Cryptomix saranno in diffusione con nuove varianti, ma sopratutto con tecniche di propagazione sempre più sofisticate. 
B. Attacchi mirati
  •  Gli allegati email saranno usati sempre più largamente per la diffusione di malware contro utenti mirati. Queste email potrebbero usare nuovi tipi di file per i propri allegati per ridurre al massimo il rischio di individuazione da parte degli antivirus.
  • Abbiamo osservato molti malware che usano le tecniche di Advanced Volatile Threats (AVT- sono malware file less, cioè non necessitano di salvare file sulla memoria locale delle macchine). Ci aspettiamo malware file-less sempre più sofisticati nei prossimi attacchi.
C. Vulnerabilità di Android
  • Gli autori di malware possono accedere al dispositivo di un utente ottenendo la possibilità di fare tutto ciò che vogliono abusando di vulnerabilità critiche che non sono state risolte con una patch. Le vulnerabilità di Android stanno diventando una delle maggiori preoccupazioni per i ricercatori di sicurezza. Blueborne e DirtyCow sono gli esempi più calzanti.
D. Pua in crescita
  • Il numero delle PUA è cresciuto in una maniera impressionante. Siamo passati dal 41% del 1° trimestre al 51% del 2° trimestre al 61% del 3° trimestre. 
  • Ci aspettiamo sempre più attacchi con le PUA per colpire la comunità di Android. 
Scarica il report completo del 3° trimestre qui
Qui puoi trovare un articolo che dettaglia i maggiori rischi per Windows 


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

GIOVEDÌ 14 OTTOBRE 2021
Quick Heal: report 2° trimestre 2021 sulle minacce informatiche. Le minacce per Android
Il report trimestrale fornisce una panoramica dei rischi informatici più pericolosi e diffusi nel 1° trimestre 2021. Si divide in due sezioni, una per Windows e una per A...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Leadership
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482
Telefono: 055430352

© 2021 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login