Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

5 consigli per comperare online in sicurezza i tuoi regali di Natale
- LUNEDÌ 16 DICEMBRE 2019



Molti di voi probabilmente hanno già ricevuto email e messaggi riguardo a strabilianti offerte e sconti dai siti di shopping online. Mentre siamo presi dall'euforia da shopping, i cyber criminali cercano di sfruttare al meglio,a proprio vantaggio, la situazione. 

Come? 
Potrebbero inviarti un'email che sembra proveniente da un negozio online famoso, oppure creare un sito fasullo identico quello vero. Potrebbero inviarti un SMS con un link per ottenere incredibili promozioni e sconti folli, o potrebbero chiamarti tentandoti con un offerta irresistibile! Questi sono solo alcuni dei molti modi in cui gli aggressori possono prenderti alla sprovvista durante le festività.

Ecco qui 5 consigli per uno shopping natalizio online sicuro!

#1. Non fidatevi di email e messaggi riguardanti offerte strabilianti
Così come ricevete email promozionali dal vostro store online preferito, potreste ricevere anche email false da parte di malintenzionati. Purtroppo capire la differenza tra le due è molto difficile, dato che i messaggi truffaldini copiano molto spesso le grafiche e i riferimenti legittimi. Che cosa si può fare? Non cliccate su nessun link e non scaricate gli allegati contenuti nelle email, a meno che non abbiate la certezza sulla provenienza del messaggio stesso. Se siete interessati ad una offerta e volete saperne di più, accedete al sito web originale digitandone l'indirizzo nella barra degli indirizzi del vostro browser.

#2. Dite NO agli hotspot Wi-Fi gratuiti e non protetti per lo shopping online
Utilizzare l'online banking o fare acquisti usando una rete wifi pubblica e non protetta è sempre una pessima idea. Tali reti possono essere facilmente manipolate dai cyber criminali per rubare i dati riservati (principalmente le credenziali bancarie) che state condividendo mentre conducete una transazione online. Quindi, a meno che la rete wifi non richieda un qualche tipo di autenticazione per accedere, state lontani: le reti protette da password corrono minore rischio di essere attaccate, quindi chi vi si connette corre  meno pericoloso di vedere intercettare le proprie attività online.  

#3. I siti web senza protocollo 'HTTPS'  sono pericolosi
La prima cosa che dovreste fare visitando un qualsiasi sito di shopping online è verificare se l'indirizzo inizi con "https". Se tale dicitura è presente, vuol dire che il sito webè protetto col protocollo HTTPS, che garantisce comunicazioni sicure. Se non è così, non continuate. Il protocollo HTTPS garantisce che le informazioni personali e finanziarie siano criptate e inviate in modo sicuro attraverso la rete. Se fate acquisti su un sito web il cui indirizzo inizia con "http" e non "https" vuol dire che state acquistando su un sito che non garantisce la trasmissione sicura dei dati: le vostre credenziali bancarie potrebbero venire intercettate. 

#4. Non condannatevi usando la stessa password per tutti i tuoi account
Come vi sembre l'idea di usare la stessa chiave per aprire casa, auto, cassaforte e bicicletta? Stupida no? Questo perché, se un criminale ruba questa chiave, potrebbe commettere diverse rapine senza troppa fatica. La stessa cosa è applicabile ai tuoi conti online. Se utilizzi la stessa password per tutti i tuoi account, basta la violazione di un solo account per ottenere l'accesso a tutti gli altri. Quindi la regola numero 1 è: password diverse per account diversi. Se avete difficoltà a ricordare tutte queste password potete usare un password manager, un software che può aiutare a gestire tutte le tue password senza che sia necessario ricordarle tutte, ma una sola: quella per accedere al password manager. 

#5. Anche la tecnologia può aiutarti
Sono quasi infinite le possibili azioni e precauzioni che possiamo prendere per organizzare al meglio la nostra sicurezza digitale. Alcune, però, non si possono affrontare semplicemente con l'accortezza e la consapevolezza: serve anche una buona ed efficace tecnologia, ad esempio un antivirus che protegga il computer con più livelli di sicurezza. Consigliamo antivirus in grado di bloccare ransomware e siti web fraudolenti con appositi moduli, in grado di impedire che i file dannosi vengano scaricati sul computer e che possa bloccare l'accesso ai siti Web infetti. Se si acquista spesso online, un antivirus dotato della funzione di Safe Banking è sicuramente il più adatto a garantire la sicurezza delle informazioni finanziarie.  

Tenete bene a mente questi 5 consigli: è tutto ciò che serve per acquistare sul web senza rischi i regali natalizi per le persone care. 


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

MERCOLEDÌ 1 APRILE 2020
Il Coronavirus è diventato un canale di attacco per i ransomware?
Ormai non si trova più nessuna persona sul pianeta che non conosca il termine "Nuovo Coronavirus".  In tutto il mondo, almeno 7.7 miliardi di persone ne sono stati r...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Dicono di noi
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.
Download Upgrade

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482

© 2020 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login