Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Rilasciato ufficialmente il nuovo standard di sicurezza WiFi WPA3
- GIOVEDÌ 28 GIUGNO 2018


Questo Lunedì la Wi-Fi Alliance, l'organizzazione che gestisce le tecnologie Wi-Fi, ha annunciato il rilascio ufficiale di WPA3. WPA3 è l'ultima versione del WPA (Wi-Fi Protected Access), la tecnologia di autenticazione dell'utente per le connessioni Wi-Fi. 

Le novità
  • 1. Resistenza agli attacchi a dizionario
Una delle caratteristiche principali è la maggior capacità di resistenza agli attacchi a dizionario offline, ovvero quelle situazioni nelle quali un attaccante cerca di individuare la password di una rete Wi-Fi tramite velocissimi tentativi di inserimento di varie password. WPA3 porterà il router a bloccare i tentativi di accesso di un dato dispositivo dopo eccessivi inserimenti di password errate, individuando il dispositivo stesso come possibile vettore di attacco.
  • 2. Metodo di criptazione forward secrecy
un protocollo utile a garantire la segretezza delle chiavi di crittografia generate ad ogni sessione da parte degli utenti connessi alla rete Wi-Fi. In tale maniera, anche se il router subisse un attacco efficace, gli attaccanti non potranno in ogni caso risalire alle singole chiavi crittografiche generate dai vari dispositivi connessi in rete.
  • 3. Wi-Fi Easy Connect per i dispositivi Iot
La tecnologia Wi-Fi Easy Connect è rivolta ai dispositivi IoT che non dispongono di uno schermo dal quale l'utente possa vedere e configurare le impostazioni di rete Wi-Fi. Il nuovo standard permette di configurare il WiFi WPA3 di un dispositivo IoT senza schermo tramite altri dispositivi. Basterà scansionare il codice QR presente sul router e il codice QR presente sul dispositivo IoT compatibile con WPA3 e attendere che la configurazione si completi automaticamente. 
  • 4. Wi-Fi Enhanced Open
Questa tecnologia è pensata per la protezione di reti Wi-Fi aperte come quelle che si trovano negli aeroporti, nei bar, negli Internet cafè e così via... La tecnologia funziona utilizzando un algoritmo che cripta ogni connessione tra l'utente WiFi e il ruoter/access point con una propria e personalizzata chiave di criptazione: si impedisce così ad un attaccante di curiosare nel traffico degli altri utenti, sia che la rete richieda o non richieda una password di accesso. 

L'implementazione:
il protocollo WPA3 diverrà, entro un certo arco di tempo non fissato ma sicuramente breve, lo standard per l'autenticazione sicura alle reti Wi-Fi: il protocollo di autenticazione, per capirsi, con il quale avremo a che fare ogni giorno. I nuovi dispositivi implementeranno progressivamente il WPA3: nel frattempo il nuovo WPA3 manterrà l'interoperabilità con i vecchi dispositivi WPA2 per ridurre al minimo le problematiche di transizione al WPA3. 


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

GIOVEDÌ 14 OTTOBRE 2021
Quick Heal: report 2° trimestre 2021 sulle minacce informatiche. Le minacce per Android
Il report trimestrale fornisce una panoramica dei rischi informatici più pericolosi e diffusi nel 1° trimestre 2021. Si divide in due sezioni, una per Windows e una per A...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Leadership
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482
Telefono: 055430352

© 2021 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login