Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Amazon Data Leak: esposti gli indirizzi email poco prima del Black Friday
- MERCOLEDÌ 21 NOVEMBRE 2018


Alcuni utenti hanno ricevuto uno strana email proveniente da Amazon: si avvisa che l'indirizzo email dell'utente può essere stato rivelato a causa di un errore tecnico. Pare infatti che un problema tecnico al sito web di Amazon abbia causato la divulgazione di indirizzi email e nome di alcuni utenti: i dati sono rimasti visibili sul sito web per un lasso di tempo ancora sconosciuto. Amazon afferma comunque di aver risolto la problematica. 

La mail ha, per oggetto, il testo "Important Information about your Amazon.com Account". 

Il resto è il seguente:

"Hello,

We’re contacting you to let you know that our website inadvertently disclosed your email address due to a technical error. The issue has been fixed. This is not a result of anything you have done, and there is no need for you to change your password or take any other action.

Sincerely, Customer Service http://Amazon.com"

ovvero

"Salve,
ti contattiamo per avvisarti che il nostro sito web ha inavvertitamente rivelato il tuo indirizzo email a causa di errori tecnici. La problematica è già stata risolta. Ciò non è la conseguenza di qualcosa che hai fatto e non c'è alcun bisogno di cambiare password o di prendere altre misure. 

Cordiali saluti, il Servizio Clienti"

Amazon non ha ancora rivelato ulteriori dettagli riguardanti questi "errore tecnico". Non si sa quindi né chi ha visto né per quanto sono rimasti esposti questi indirizzi email. L'unica cosa certa è che siamo a ridotto della grande giornata di shopping dell'anno, il Black Friday, e i phisher in questo momento non aspettano nient'altro che mettere le mani su quanti più indirizzi email possibili. Insomma, difficile sapere se l'email ricevuta, contenente perfino un link sia legittima o meno.. la carenza informativa non rassicura certo gli utenti.

Cambiare password è una buona abitudine!
Ricordiamo che un cambio password a cadenza regolare o quando si è incerti rispetto all'aver subito o meno una violazione dell'account email è una buona abitudine. Consigliamo password solide (composte di caratteri e numeri, di maiuscole e minuscole ec...) e uniche (cioè ricordati di assegnare una password diversa per ogni account). 


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

GIOVEDÌ 14 OTTOBRE 2021
Quick Heal: report 2° trimestre 2021 sulle minacce informatiche. Le minacce per Android
Il report trimestrale fornisce una panoramica dei rischi informatici più pericolosi e diffusi nel 1° trimestre 2021. Si divide in due sezioni, una per Windows e una per A...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Leadership
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482
Telefono: 055430352

© 2021 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login