Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Mobile banking: rischi e soluzioni in una realtà in continua crescita
- LUNEDÌ 25 MAGGIO 2015

L'esponenziale crescita nell'adozione degli smartphone negli ultimi anni ha spinto molte istituzioni finanziarie a offrire applicazioni per il mobile banking ai propri clienti, i quali, sempre più frequentemente necessitano di servizi efficienti e rapidi in qualsiasi momento e luogo. Non a caso, come emerge dai documenti del RBI (Reserve Bank of India), dei 589 milioni titolari di conti bancari, oltre 22 milioni utilizzano queste applicazioni.

Purtroppo, nonostante la maggiore comodità a disposizione degli utenti, è sempre presente, come nel mondo offline, la possibilità che qualche malintenzionato possa rubare le proprie informazioni personali e finanziarie.

Come riporta lo studio di Quick Heal sulle minacce online del primo trimestre del 2015, negli ultimi tempi le minacce ai software Android si sono moltiplicate. Un comune esempio è rappresentato dal malware Androis.Wroba.A che si mostra agli utenti come un programma sicuro e completamente affidabile. In realtà si tratta di un trojan bancario appositamente progettato per estorcere dati privati e personali, come i dettagli della carta di credito, le credenziali di accesso online e altro ancora.

Considerato questo, nel trimestre passato (gennaio - febbraio - marzo) il laboratorio di Quick Heal ha intercettato oltre 19000 attacchi di malware su smartphone. Questo accade anche perché una moltitudine di dispositivi mobili naviga quotidianamente priva di un'adeguata protezione antivirus e di conseguenza il malware non trova la minima opposizione nel raggiungere e rintracciare le informazioni bancarie.

Un semplice modo per evitare di imbattersi in applicazioni pericolose è chiaramente quello di scaricare app solamente da mercati genuini come Google Play.
Inoltre, per avere un ulteriore livello di protezione, si può adottare applicazioni come Quick Heal Total Security per Android, che attraverso scansioni continue e misure antifurto, garantisce un servizio sicuro e affidabile per la protezione da virus sempre più evoluti.


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

GIOVEDÌ 14 OTTOBRE 2021
Quick Heal: report 2° trimestre 2021 sulle minacce informatiche. Le minacce per Android
Il report trimestrale fornisce una panoramica dei rischi informatici più pericolosi e diffusi nel 1° trimestre 2021. Si divide in due sezioni, una per Windows e una per A...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Leadership
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482
Telefono: 055430352

© 2021 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login