Utenti Home       Utenti Aziendali       Chi Siamo       Contratto EULA.

Dettaglio news

Come scaricare serie tv senza correre rischi
- GIOVEDÌ 20 GIUGNO 2019


C'è chi preferisce guardare le serie tv in streaming e chi preferisce invece scaricarle e visionarle con calma dai siti BitTorrent, senza considerare che ci sono rischi connessi e che questi siti sono fertile terreno d'azione di cybercriminali che escogitano ogni espediente per attaccare più sistemi possibili. I siti BitTorrent infatti rappresentano una vera e propria "area grigia", tra il legale e l'illegale e sono terreno d'azione prediletto di cybercriminali che possono nascondere contenuti dannosi entro i file in download. 

Sicuramente la cosa più giusta da fare, è quella di scaricare le serie tv dai siti ufficiali, anche se a pagamento,  o perlomeno tenere gli occhi ben aperti, analizzando, prima di scaricarlo, il tipo di file che abbiamo trovato on line e seguendo alcuni consigli.

Che cosa si rischia?
Scaricando uno dei file infetti il rischio è che potreste ritrovarvi difronte al Trojan winLNK: questo malware è pensato per aprire pagine Internet predefinite, contenenti vari tipi di malware o dei fastidiosi adware (software pubblicitari). Il rischio più grande è che vengano rubate informazioni o che i malintenzionati ottengano il controllo del sistema.

Un altro rischio molto diffuso, in questo caso relativo più ai siti che offrono un servizio di streaming real-time, è quello di imbattersi nei famigerati miner in-browser. Un miner in browser è uno script contenuto, solitamente ben nascosto, entro una pagina web che si attiva nel browser dell'utente al momento in cui lo stesso visita la pagina compromessa: il miner quindi si attiva, sfruttando la capacità di calcolo del dispositivo per produrre cripto valuta. Gli effetti sono immediati: l'utilizzo della CPU si impenna tra l'80 e il 99%, riducendo drasticamente le prestazioni del sistema, il PC si surriscalda e aumenta di colpo anche il consumo di energia elettrica. La buona notizia è che, chiusa la pagina incriminata, il miner cessa di funzionare. 

Le serie "più pericolose"
I rischi maggiori si hanno cercando di scaricare le serie tv più in voga in quel momento, lo dimostra il fatto che si sono verificati circa 10.000 attacchi nel 2018 connessi alla serie tv più famosa del momento: The game of Thrones (Il Trono di Spade), ma non meno intensi sono stati gli attacchi riservati ad altrettanto note serie tv come Arrow e The Walking Dead. Tutti naturalmente guarderanno il primo episodio e l'ultimo della serie tv che più lo appassiona, per questo, la strategia dello scammer è proprio quella di puntare su questi due episodi cruciali per i propri attacchi, perchè saranno, naturalmente, i più visti!

Qualche consiglio per rimanere al sicuro da minacce
Naturalmente ci sono accortezze che si possono avere per evitare infezioni e furti di dati: 
  • utilizzare un antivirus affidabile. Quick Heal è dotato di strumenti di controllo euristici, ovvero che individuano malware analizzando il codice di un dato file, e di un Sistema di Individuazione Comportamentale capace di individuare e bloccare una minaccia analizzando il comportamento che questa ha sul sistema e sui file;
  • verificare attentamente l'indirizzo di un sito web. Una delle truffe classiche sul web è la costruzione di pagine web simili in tutto agli originali, ma che differiscono di uno o due caratteri nell'URL. Un utente poco attento potrebbe non rendersi neppure conto di trovarsi su una pagina fake; 
  • accertarsi di essere in un sito attendibile: verificare la presenza quantomeno del protocollo HTTPS nell'indirizzo della pagina; 
  • controllare che la dimensione del file sia quella giusta (un file di piccole dimensioni dovrebbe metterci in allerta).
  • evitare di aprire file che abbiano come estensione: .ink, .exe o .msi;
  • una tecnica comune per truffare gli utenti di BitTorrent è quella di "camuffare" la reale estensione di un file modificando il nome file stesso.

    Ad esempio The.Walking.Dead.S06E04.FASTSUB.VOSTFR.HDTV.XviD-ZT.avi.exe a prima vista potrebbe sembrare un file .AVI (cioè un file formato video), in realtà è un .exe, un eseguibile quasi sicuramente dannoso. 


Leggi tutte le news     |     Leggi tutti gli update
Ultime news

GIOVEDÌ 14 OTTOBRE 2021
Quick Heal: report 2° trimestre 2021 sulle minacce informatiche. Le minacce per Android
Il report trimestrale fornisce una panoramica dei rischi informatici più pericolosi e diffusi nel 1° trimestre 2021. Si divide in due sezioni, una per Windows e una per A...

leggi tutte le news

Premi e Certificazioni

La qualità dei prodotti Quick Heal vanta innumerevoli premi e certificazioni a testimonianza della sempre crescente importanza del marchi a livello mondiale nel settore Antivirus e sicurezza informatica

Continua a leggere »

Chi siamo
Panoramica
La nostra storia
Leadership
Premi & Certificazioni
Scheda riepilogativa
Clienti
Trova un rivenditore
Manuali e schede tecniche
Chiedi aiuto
Contatti
Update
Rivenditori
Diventa rivenditore
Strumenti di supporto
Link rapidi
Rinnova ora
File di installazione
Supporto
Contratto EULA.

S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482
Telefono: 055430352

© 2021 nwk - Privacy Policy - Cookie Policy - Login